Italia

Arrestati per truffa 7 dipendenti infedeli del comune nel Ternano

Arrestati per truffa 7 dipendenti infedeli del comune nel Ternano”

Sette dipendenti del Comune di Stroncone sono finiti agli arresti domiciliari. Il reato ipotizzato è truffa aggravata continuata in concorso.

I particolari dell'indagine saranno illustrati dal procuratore capo Alberto Liguori, nel corso di una conferenza stampa convocata per metà mattina. Secondo quanto emerge, i sette, un terzo dei dipendenti dell'ente che in tutto sono 21, erano tutti operai addetti alle manutenzioni che, secondo quanto accertato, entravano in ritardo e uscivano in anticipo. Il personale della struttura municipale sotto accusa formalizzava la propria presenza al lavoro risultando poi assente a seguito di ritardi e uscite anticipate.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato