Sport

Basket, Nba playoff 2016: Lebron James mette tutto in ordine, Toronto sconfitto

Gara 5 di playoff per la East Conference alla Quicken Loans Arena di Cleveland con i Toronto Raptors che devono dimostrare che la loro rimonta sul 2-2 non è stata un fuoco di paglia e che possono davvero concorrere per le Finali. Nel secondo periodo Cleveland aumenta sensibilmente il proprio vantaggio, impedendo ai Toronto Raptors di sviluppare un buon gioco offensivo: i Cavs colpiscono con numerosi conclusioni dall'arco dei tre punti e si prendono il primo tempo, vinto sul punteggio di 55-41.

Ancora una volta Cavaliers, ancora una volta LeBron. Con una prova convincente in gara 5, tra le mura casalinghe hanno letteralmente dominato gli spenti Toronto Raptors con il punteggio finale di 116-78 che lascia poco spazio a dubbi o recriminazioni. "Giusto non dimenticare quello e abbiamo fatto, ma sono semplicemente deluso, molto deluso". Come Lue ha potuto far tranquillamente riposare gli starters e i principali rincalzi, così, nella partita senza storia, Casey ha potuto far ritrovare le tavole con una certa serenità a Valanciunas, che ha risposto bene fisicamente, e, per quanto del tutto inutile, ha messo a segno un bel 4/4: il Lituano ha totalizzato 0 rimbalzi, perchè non ha mai provato a entrare nella contesa sotto le plance, valendo anche per lui il discorso sull'inutilità di correre rischi. LeBron giocherà la settima finale dei Playoff NBA della sua carriera, la sesta consecutiva.

Per i big di Toronto, invece, ci sarebbe da chiamare Chi l'ha visto, come anche, per i comprimari, come Bismarck Byiombo o Corey Joseph che, fuori casa, non riescono ad essere efficaci come tra le mura amiche. Certo, non sono i classici All Star che mettono tutti d'accordo.

In particolar modo stupisce l'altalena di rendimento di di Kyle Lowry, in grado di alternare prestazioni monstre ad altre, come in questo caso, dove il canestro non lo vede nemmeno col binocolo. Ormai i paragoni si fanno con i più grandi del passato.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato