Italia

Dieselgate, nessun dispositivo illegale su veicoli Fiat - Delrio

Dieselgate, nessun dispositivo illegale su veicoli Fiat - Delrio”

Lo scorso aprile, gli ambientalisti tedeschi del DUH aveva accusato il Gruppo FCA (Fiat-Chrysler) di aver falsato i dati sulle emissioni nocive di Co2 della Fiat 500X, uno dei "best-seller" della Casa del Lingotto.

I test effettuati dall'Italia sui software che "truccano" le emissioni diesel "scagionano" Fiat Chrysler Automobiles e le altre case automobilistiche, a eccezione di Volkswagen "per i casi già noti". Nella giornata di ieri, a margine dei lavori del Consiglio dei Trasporti in Lussemburgo, il Ministro ha chiarito che "non ci sono defeat device illegali nei modelli diesel di altre Case, a parte quelli montati sui modelli del Gruppo Volkswagen già identificati". "Sono state fatte prove su strada, e abbiamo escluso procedimenti ingannevoli".

Delrio ha precisato di fare riferimento sia ai test condotti dall'Italia sia a quelli degli altri Stati membri Ue. "L'unico elemento ingannevole" è quindi "quello montato con quei modelli Vw che si stanno ritirando".



Сomo è

Ultimo




Raccomandato