Finanza

Droga - GdF sequestra 238 Kg di cocaina nel porto di Gioia Tauro

Droga - GdF sequestra 238 Kg di cocaina nel porto di Gioia Tauro”

La droga era nascosta in un container proveniente da Santos, in Brasile, dentro sette borsoni ed era diretta nella città di Odessa in Ucraina con un trasporto di carne in fusti.

Gli uomini della Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Reggio Calabria, insieme ai funzionari dell'agizia delle Dogane dell'ufficio antifone di Gioia Tauro, coordinati dalla Procura della Repubblica, hanno sequestrato un carico di cocaina purissima. Il container proveniva da Santos, in Brasile. Le attività sono state eseguite attraverso una serie di incroci documentali e successivi controlli di container sospetti, anche attraverso apparecchiature scanner a raggi X in dotazione alla Dogana e con l'ausilio dell'unità cinofila della Guardia di Finanza.

La cocaina sequestrata era suddivisa in 220 panetti, e, secondo le informazioni fornite dalla guardia di finanza, avrebbe fruttato, nella vendita al dettaglio, circa 50 milioni di euro.

L'attività di sequestro è una delle numerose effettuate nel porto di Gioia Tauro che negli ultimi anni è stato protagonista di diversi sequestri per droga, e più volte è stato necessario l'intervento di investigatori e guardia di finanza che hanno unito le forze per debellare l'ingente traffico.

Dall'inizio dell'anno è stata sequestrata all'interno del porto quasi una tonnellata di cocaina.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato