Italia

Home › Cronaca › Scomparsa studentessa 23enne dopo uno scippo a Catania

Tante notizie, ma presto smentite, la verità al momento è soltanto una: di Federica Marotta, la 23enne di Priolo scomparsa improvvisamente mercoledì sera non si sa ancora nulla. Gli amici e i parenti la stanno cercando ininterrottamente a Catania dove è stata vista l'ultima volta. È stata la madre della giovane a recarsi nel pomeriggio di mercoledì negli uffici della stazione dei carabinieri di Priolo per presentare una denuncia dopo aver provato, con insistenza, a mettersi in contatto con la figlia. "Vado a fare la denuncia e rientro a casa" avrebbe detto la 23enne studentessa in scienze del Farmaco, ma a casa Federica non è mai tornata. Da quel che si apprende, dopo aver subito il furto, la giovane ha chiamato la madre col suo cellulare; a quel punto si perdono le sue tracce. La cugina della ragazza, con un post "misterioso" su Facebook, non chiarisce se la ragazza è stata ritrovata o meno. "Ringrazio tutti di cuore per aver condiviso questa disavventura", ha scritto nella notte.

Del caso della ragazza si stanno adesso occupando i militari del comando provinciale di Catania, infatti nel capoluogo etneo si troverebbe la studentessa che condivide l' appartamento con altre coetanee. I parenti hanno sporto denuncia della scomparsa ai carabinieri di Catania, mentre gli amici hanno cominciato un vero "tam tam" sui social network per ritrovarla.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato