Finanza

Inter, si riscrive la storia: ufficiale il passaggio a Suning, fuori Moratti

Inter, si riscrive la storia: ufficiale il passaggio a Suning, fuori Moratti”

"Inoltre, gli investimenti e le risorse di Suning renderanno l'Inter capace di tornare a gloriosi successi e diventare sempre più forte, attraendo le stelle del calcio mondiale". Così anche il figlio, educato, abituato ad ascoltare. "Thohir è consapevole che questa sia una grande opportunità".

PASSAGGIO UFFICIALE - Tra meno di venti giorni attraverso la Lux Spv arriveranno i bonifici che sanciranno il trasferimento delle azioni e il nuovo rapporto di forze all'interno del club, con Suning che otterrà il 68,55% dell'Inter. Una cosa, però, è fondamentale per guidare l'Inter: avere il senso del dovere. "Ringrazio Moratti per l'importante ruolo nell'Inter, ma anche per l'aiuto da quando sono diventato presidente e per aver supportato partnership col Suning e Zhang". Poi ha commentato la cessione al Suning: "Thohir ha visto la macchina sbandare e l'ha venduta ai cinesi, ora ci auguriamo che rinforzino l'Inter per riportarla ai fasti di un tempo".



Сomo è

Ultimo




Raccomandato