Sport

Inter, Zanetti: 'Ansaldi? Chi non lo vorrebbe. Su Candreva e Touré...'

Inter, Zanetti: 'Ansaldi? Chi non lo vorrebbe. Su Candreva e Touré...'”

"Ansaldi è un elemento che chiunque vorrebbe nella propria squadra, ma è del Genoa".

Ma Zanetti ha affrontato anche temi particolarmente "caldi", come l'ingresso del Suning Commerce Group e le risorse per il calciomercato: "Stiamo lavorando, ci sarà l'assemblea il 28 e si dirà tutto quello che sarà da qui in avanti". Queste le parole di Javier Zanetti: "Speriamo di porre le basi per tornare in Champions League". Un grande giocatore, ma in questo momento noi dobbiamo pensare a che tipologia di mercato possiamo fare e andare avanti per la nostra strada. Vediamo cosa succede. Non ho detto nulla di particolare per convincere Banega ad accettare l'Inter, io faccio parte di un gruppo di lavoro e la cosa più importante è collaborare per ottenere risultati.

Javier Zanetti - a margine dell'evento promosso da Inter Forever e Brooks Brothers - parla ai microfoni di Premium Sport: il vicepresidente nerazzurro sottolinea che la società a breve capirà che tipologia di mercato può intraprendere e non smentisce la partenza di un big. "Noi ci stiamo concentrando per fare un'Inter competitiva". Almiron? E' paraguaiano, non argentino.

Si entra nel vivo poi del mercato: "Candreva? ". E' interessante, ma prima del mercato dobbiamo scegliere una strategia, che stiamo studiando.

SLOT DA EXTRACOMUNITARIO - "Possiamo prenderne solo uno". Il mercato è appena iniziato, abbiamo tanti giorni. Touré ha grande personalità" - ha risposto a precisa domanda sull'ivoriano - "ma come c'è lui ci sono tanti altri elementi. Infine, una battuta sull'arrivo di Marcelo Bielsa alla Lazio: "Andrà benissimo, è un tecnico preparato e intelligente".



Сomo è

Ultimo




Raccomandato