Scienza

IPhone 6S: ecco come trasformalo in un iPhone 7

IPhone 6S: ecco come trasformalo in un iPhone 7”

Si avete capito bene, una variante Pro che sembrerebbe essere confermata ma di cui attualmente non abbiamo nessunissima informazione.

Secondo altri rumors ancora la variante "Plus" del nuovo iPhone 7 dovrebbe ospitare la doppia fotocamera posteriore. L'azienda di Tim Cook, infatti, potrebbe lanciare a settembre il nuovo iPhone 7 in tre diverse varianti: standard, Plus e Pro. La domanda che tutti si pongono è quali saranno le differenze tra le tre varianti e, consultando una serie di fonti, è possibile aprire qualche spiraglio nella congiura del silenzio che avvolge il nuovo melafonino. Che dire, non rimane che aspettare nuove notizie sull'iPhone di settima generazione e in maniera particolare saperne di più sul modello Pro, sempre se realmente Apple deciderà di lanciarlo sul mercato.

Inoltre, la versione Pro potrebbe avere il display creato con lo zaffiro, un materiale che ha un costo più rilevante.

Ad esempio, un trasmettitore a infrarossi può essere installato nelle zone dei concerti, o comunque dove è vietato scattare foto o registrare video, così da generare dei segnali con dati codificati che includono i comandi per disabilitare le funzioni di registrazione e di scatto foto degli iPhone, il tutto gestito grazie all'utilizzo di un dispositivo elettronico in grado di ricevere questi segnali a infrarossi, decodificare i dati e disattivare temporaneamente tali funzioni.

iPhone 7 Standard: da 32, 128 e 256 GB costerà rispettivamente; 705, 812 e 945 euro.

Insomma, la Apple sembra puntare sempre di più sulla qualità, ma è chiaro come il prezzo dell'iPhone 7 Pro, qualora non abbia realmente delle caratteristiche assolutamente 'invidiabili e irraggiungibili' sia realmente una follia.

Nuovi dettagli e rumors su iPhone 7.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato