Finanza

Meridiana: passo indietro di Qatar Airways

Meridiana: passo indietro di Qatar Airways”

La compagnia aerea di Doha ha posto una condizione precisa per salvare Meridiana: un accordo tra azienda e sindacati sul nuovo contratto di lavoro da applicare a tutto il gruppo. Da ieri la trattativa è nelle mani del Governo, dopo che il sottosegretario ai Trasporti Teresa Bellanova ha definito Meridiana incapace di condurre le parti verso un accordo. A sottolinearlo sono le segreterie nazionali di Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl Trasporto aereo, in una nota unitaria, nella quale replicano a notizie di stampa indicherebbero in una presunta chiusura delle organizzazioni sindacali le cause del possibile esito negativo del progetto industriale di ingresso in Meridiana da parte di Qatar Airways.

"Abbiamo sempre dato un giudizio positivo del progetto industriale di Qatar Airways e, con l'avvicinarsi della chiusura della procedura di mobilita, abbiamo consegnato le nostre proposte al governo che in gran parte si basano sul piano industriale di Qatar Airways". Fino ad ora sono 220 i dipendenti che hanno manifestato la non opposizione alla messa in mobilità incentivata.

Fulmine a ciel sereno su Meridiana: alla vigilia della scadenza della mobilità, e alla luce della situazione di stallo generata dall'irrigidimento dei sindacati, Qatar Airways si ritira dalla trattativa per entrare in partnership con la compagnia aerea.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato