Italia

Minaccia ripetutamente i nonni e il papà, arrestato dai carabinieri

Il giovane, come precedentemente anticipato appena 22enne, dieci giorni fa e precisamente lo scorso 6 giugno 2016, è stato arrestato dai carabinieri di Cadelbosco Sopra, nel Reggiano, in quanto aveva precedentemente picchiato i suoi nonni e il padre solo per ottenere il denaro necessario per acquistare la droga o comunque più in generale per soddisfare i propri vizi. Dopo la convalida il giovane, un 22enne italiano, era stato scarcerato con la misura cautelare del divieto di avvicinamento alle vittime che, come accertato dai carabinieri della Stazione di Cadelbosco Sopra ha reiteratamente violato motivo per cui, il Giudice del Tribunale di Reggio Emilia accogliendo le richieste della procura reggiana, concorde con gli esiti investigativi dei carabinieri, ha applicato al 22enne, in sostituzione del divieto di avvicinamento, la custodia cautelare in carcere. Lui, invece, ieri mattina ha disatteso il divieto e, rintracciato dai carabinieri, è stato nuovamente arrestato e condotto in carcere. Il 22enne, il giorno precedente, aveva pestato il padre a pugni e calci e schiaffeggiato la nonna. L'anziana, riuscita a fuggire, si è rifugiata da un vicino di casa da dove ha avvisato i carabinieri. Il padre aveva dovuto ricorrere alle cure sanitarie in ospedale da cui è stato dimesso con una prognosi di 15 giorni per le varie contusioni e una frattura al naso, causate appunto dalle percosse ricevute dal figlio.

Inoltre, secondo quanto trapelato dalle prime indiscrezioni, sembra proprio che il ragazzo abbia avuto un malore mentre si trovava all'interno di un bar, malore in seguito al quale i presenti hanno lanciato l'allarme chiamando il 118, ma ecco che all'arrivo dei soccorritori sembrerebbe che il giovane abbia anche minacciato i soccorritori. Tale circostanza congiunta all'inaffidabilità del giovane desunta dalle reiterate condotte illecite hanno portato quindi al nuovo arresto del giovane che ieri mattina è stato quindi condotto in carcere dai carabinieri di Cadelbosco Sopra.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato