Esteri

Proiezioni Elezioni Milano 2016

Proiezioni Elezioni Milano 2016”

Intanto il Viminale comunica che è del 66% l'affluenza alle urne per le comunali 2016, riferita pero' a un dato parziale: 938 comuni su 1274. "Qualcuno ha fatto male i suoi voti, spero non la paghino i cittadini romani".

Dalle prime proiezioni confermata la Raggi oltre il 30%, mentre tra Giachetti e Meloni è testa a testa.

Sono 31 i Comuni che in Irpinia sono interessati dalle Elezioni 2016. Le quattro città italiane hanno visto un calo dell'affluenza al voto, rispetto alle precedenti tornate: l'affluenza a Roma perde 6,5 punti percentuali rispetto alle precedenti elezioni amministrative; Torino perde poco meno di 10 punti rispetto alle precedenti amministrative; Milano ne perde poco meno di 6; Napoli fatica a fornire informazioni tempestive in linea con gli altri capoluoghi citati a causa del gran numero di liste presentate, le quali rallentano il lavoro degli scrutinatori.

NAPOLI. Il sindaco uscente Luigi de Magistris si attesta tra il 43 e il 47%.

A Grosseto ballottaggio tra il candidato del centrodestra Antonfrancesco Vivarelli Colonna che si è attestato poco sotto il 40% e Lorenzo Mascagni dle Pd al 34%. Seguono la candidata del Pd Valeria Valente al 20,5% e il candidato del M5S Matteo Brambilla al 10,4%.

Sono aperte le urne in 1342 comuni situati da nord a sud dell'Italia per le elezioni amministrative. Fuori dal ballottaggio invece il centrodestra che si era presentato spaccato a queste elezioni comunali 2016. L'emittente proporrà dunque solo proiezioni basate su voti reali, scrutinati da seggi campione. Per il secondo posto è sfida centrodestra-M5S: Lucia Bergonzoni è al 21,4 seguita da Max Bugani dei 5 Stelle con il 20,9.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato