Sport

Roma: Pallotta arrivato nella Capitale

Roma: Pallotta arrivato nella Capitale”

James Pallotta torna a Roma per risolvere alcune questioni, tra le quali il tanto agognato rinnovo di Totti. Sul futuro del capitano giallorosso Pallotta spiega: "Io non ho mai cambiato idea su tutti: ci siamo parlati mesi fa e la mia proposta è stata chiara. Deve decidere lui se vuole continuare a giocare o se vuole un posto da dirigente".

Chi invece potrebbe fare le valigie è Pjanic e Pallotta non lo esclude quando afferma: "Non è un nostro problema perché ha una clausola". Ho sempre detto che avremmo parlato alla fine dell'anno. "Si è infastidito una volta, ma avevamo già pianificato di sederci a un tavolo e parlare a fine stagione". "Ruediger? Non ho intenzione di venderlo", ha detto il presidente appena sbarcato nella Capitale. "Pjanic? Resterà anche lui, se però qualcuno si presentasse pagando la clausola di 38 milioni allora non potremmo farci nulla". Prima di andare nel suo albergo romano, Pallotta ha fatto il punto sulle principali vicende di mercato della Roma. "Sabatini resta? Non lo so, ancora non ho parlato con Walter". Spalletti? Ha un altro anno di contratto, anche con lui avrò una riunione per definire le prossime mosse. A chi gli chiedeva altri acquisti dalla Roma tipo Bertolacci e Romagnoli, ha risposto con una battuta: "Me li date voi i soldi?".



Сomo è

Ultimo




Raccomandato