Italia

Tragedia in Trentino: precipitano per 300 metri, morti due alpinisti

Tragedia in Trentino: precipitano per 300 metri, morti due alpinisti”

Dalle prime informazioni dopo l'incidente risulta che i due procedevano in cordata verso i 3.500 metri della cima più alta del gruppo dell'Adamello, quando devono avere perso un appiglio, precipitando per 300 metri.

Tragedia in montagna: due aplinisti originari della provincia di Milano sono morti lungo la parete nord di Cima Vermiglio in Trentino.

I soccorsi - riferisce l'AGI - sono stati ritardati causa la mancanza di segnale per effettuare la telefonata di soccorso.

I due alpinisti erano legati tra loro e così entrambi sono precipitati, cadendo per 300 metri e schiantandosi su una roccia. Ai soccorritori, giunti sul posto con l'elicottero del 118, non è rimasto altro da fare che recuperare le salme. L'allarme è stato lanciato da altri escursionisti che hanno assistito alla tragedia. Non si conoscono ancora le generalità dei due alpinisti deceduti, sembra che fossero in compagnia di altei amici, illesi.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato