Sport

F1, Gp Giappone 2016, Raikkonen: "Abbiamo colto il miglior risultato possibile"

F1, Gp Giappone 2016, Raikkonen:

Anche Raikkonen non nasconde la sua soddisfazione: "La macchina è andata piuttosto bene, ci sono stati dei piccoli dettagli su cui abbiamo sofferto nel corso del weekend ma sono sorpreso di come siamo stati competitivi qui".

Qualifica elettrizzante e imprevedibile, nonostante l'astronave Mercedes aveva tutti i favori del pronostico su una pista che esalta le caratteristiche telaistiche ed aerodinamiche della vettura tedesca, che ha racchiuso i primi sei piloti in meno di sei decimi, cosa che non accadeva da tempo e che ha reso l'ultima parte della Q3 molto eccitante con Raikkonen che aveva addirittura sognato la seconda posizione, prima che Rosberg facesse svanire i sogni degli uomini i rosso. Sono contento del giro fatto.

Vettel a Suzuka ha vinto 4 volte, ma erano altri tempi. "Sono stato nella stessa situazione l'anno scorso e all'inizio di quest'anno, capisco la loro prospettiva e la voglia di gareggiare, ma chi ti sta doppiando lotta per il podio e lo devi tenere in considerazione".

Per quel che riguarda le condizioni meteo, Daniel Ricciardo si sente pronto ad affrontare qualifica e gara in qualsiasi condizione, infatti ha dichiarato: "Se piove per la qualifica, non sarà affatto un male e noi potremmo essere anche in grado di ottenere la prima fila".

"È stata una stagione molto difficile - spiega Vettel - ma il risultato di oggi è assai positivo, su un tracciato molto complesso". Certamente una delusione per il tedesco ma vedendo cosa è riuscito a fare a Singapore fa ben sperare per l'esito finale della gara. La penalità a Kimi mi ha fatto partire sul lato bagnato, per evitare Lewis ho perso la posizione da Sergio, mentre Seb ha fatto meglio la curva 14 e mi ha passato prima di superare anche Perez. "Andremo ad Austin pronti per un altro buon weekend e per un sacco di barbecue..."

Sebastian Vettel con la sua Ferrari dovranno scontare 3 posti di penalizzazione in griglia, come "punizione" per lo socntro in aprtenza con Nico Rosberg a Sepang. "Ci siamo arrivati vicini in certi casi, ma oggi siamo riusciti a stare davanti alle Red Bull". "A questo proposito, congratulazioni a Mercedes per il loro terzo titolo consecutivo".



Сomo è

Ultimo




Raccomandato