Scienza

Kawasaki: a Intermot le novità Ninja 650, H2 Carbon, ZX10RR e Z1000SX

Kawasaki: a Intermot le novità Ninja 650, H2 Carbon, ZX10RR e Z1000SX”

Si prospetta un anno di grandi novità per la Kawasaki, che si presenta a Intermot con una bella carrellata di modelli inediti e rivisitazioni importanti. Si tratta dei primi quattro modelli dei nuovi dodici per l'Europa annunciati dal managment nipponico per il 2017. Kawasaki ha presentato un altro modello da affiancare alla Ninja H2 e H2R, la Ninja H2 Carbon. Consentendo a pilota e moto di comunicare e condividere la conoscenza delle proprie intenzioni, relativamente alla guida, si apriranno le porte a un nuovo mondo di esperienze senza precedenti.

In linea con la filosofia di soddisfare le esigenze dei clienti europei e di reagire positivamente a un mercato complesso e in continua evoluzione fa il suo debutto la nuova Kawasaki Ninja 650 che adotta nuovo telaio a traliccio, motore bicilindrico raffreddato a liquido ed il caratteristico stile Ninja. Per la Carbon è prevista una serie limitata di soli 120 esemplari per tutto il mondo. I dispositivi di cui è dotata derivano dal mondo sportivo, mentre il cilindro è stato modificato per accogliere un albero motore racing e una nuova disposizione del carter garantisce una più lunga durata a ritmo gara.

Arricchita con cerchi Marchesini ultraleggeri in alluminio, nuovo sistema frenante dotato di pinze freno Brembo 50, quickshifter sia in salita che in scalata, la ZX10RR sarà sicuramente destinata a ricevere numerose richieste dai team nelle categorie Superstock e Superbike.

L'impronta Ninja è stata mantenuta anche con la Z1000SX 2017.

PARABREZZA REGOLABILE - Interessante, per un impiego quotidiano, la dotazione serie: non manca infatti un comodo parabrezza regolabile e una completa strumentazione multifunzione (formata da un tachimetro analogico e un grande display LCD).



Сomo è

Ultimo




Raccomandato