Salute

Lazio: mercoledì in visita ad Amatrice

Lazio: mercoledì in visita ad Amatrice”

Da Keita, Lukaku e Inzaghi, passando per Immobile, Basta e Felipe Anderson, i calciatori e lo staff della Lazio hanno voluto omaggiare gli studenti che si stanno via via abituando ad una nuova vita dopo il sisma dello scorso 24 agosto. Successivamente tutti in posa con le divise da gioco per scattare la foto ufficiale della stagione 2016/2017, dalla quale verrà realizzato un poster il cui ricavato sarà devoluto al comune di Amatrice. "Il legame è forte - ha proseguito Pirozzi - anche perché a Roma ci sono tanti originari di Amatrice". In seguito una delegazione biancoceleste capeggiata da Lotito, visiterà la zona rossa. La partita difficile - ha raccontato il primo cittadino ai cronisti presenti - sarà da qui a Pasqua, quando arriveranno le nuove case.

"Grazie alla Lazio e al mondo dello sport. Diamogli certezze per il futuro", questo l'obiettivo del presidente della Lazio che, oggi ad Amatrice, ha avvertito sulla propria pelle il dolore di questa popolazione. "L'unica cosa che possiamo fare da squadra è far sorridere le persone". "La gente ha perso tutto, ancora soffro". Gli stessi giocatori, appena arrivati ad Amatrice, si sono resi conto del dramma vissuto dalle popolazioni quella notte e i video postati sui social sono davvero impressionanti: come quello di Patric che mostra un edificio crollato come un castello di carte. La squadra di patron Claudio Lotito insieme al tecnico Simone Inzaghi è appena arrivata nella scuola Capranica a San Cipriano di Amatrice.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato