Sport

Serie B: Cittadella e Verona volano, il Benevento sogna

Serie B: Cittadella e Verona volano, il Benevento sogna”

Prima vittoria in campionato per l'Avellino che al Partenio batte 3-2 la Pro Vercelli. Decisiva la doppietta di Verde al 12′ e al 42′ e il primo sigillo di Ardemagni al 50′, che rendono inutili le reti degli ospiti siglate da Mustacchio al 40′ e La Mantia al 92′.

Alle loro spalle c'e' il Benevento che e' ancora imbattuto, che stendono 1-0 il Novara con Baroni che si e' preso una piccola rivincita nei confronti della sua ex squadra; va a segno Chibsah sul finire del primo tempo, i piemontesi non hanno comunque demeritato nel confronto anche se per loro la classifica dice quart'ultimo posto.

Sugli altri campi, spicca la vittoria per 2-1 del Perugia di Bucchi al Matusa contro il Frosinone, con la panchina di Marino adesso in bilico. Con lo stesso risultato la Spal piega la Salernitana al Mazza. Nuovo pareggio per la Salernitana firmato Coda al 46′, ma è Antenucci infine a siglare, con un bel tiro a giro, al 55′ il gol del definitivo 3-2 per gli emiliani. Il Verona però risponde colpo su colpo, continuando l'inseguimento con un bel 3-0 in casa della Ternana. L'Hellas grazie a questa vittoria rimane al secondo posto, a meno due dal Cittadella capolista. Quattro vittorie su quattro trasferte per il Cittadella, una media mostruosa che permette ai tifosi di sognare qualcosa di più che la salvezza.

Completano il programma Frosinone-Perugia, Entella-Vicenza, i match domenicali Cesena-Latina e Ascoli-Spezia e il "Monday Night" tra Carpi e Pisa.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato