Italia

Coppa Italia: Genoa-Perugia 4-3, Pandev decisivo

Coppa Italia: Genoa-Perugia 4-3, Pandev decisivo”

120′ GOL! Di Nolfo al volo segna per il Perugia ma non c'è più tempo. Il quarto turno di Coppa Italia si chiude così senza ulteriori sorprese.

Trascorsi 37 minuti dall'avvio il Genoa raddoppia con un gran tiro di Pandev sul quale non può arrivare Elezaj. Il Perugia non demorde e nella ripresa, complice un Genoa troppo sicuro di se' recupera dal 2-0 al 2-2 con le reti di Bianchi e Drole all'8 e al 18'. Subito il Perugia in avanti, con un tiro di Bonaiuto che Lamanna devia in corner. Ad insaccare, dopo la respinta del palo sulla deviazione aerea di Drolé, è Bianchi.

63′ GOL! Pareggio del Perugia siglato da Drolè! Gol di destro su assist di Laxalt.

Juric: "Bravi a non perdere la testa dopo il 2-2"Sapevo che ci aspettavano difficoltà, perché tutti sottovalutano la serie B, invece noi l'anno scorso con il Crotone abbiamo pareggiato a Milano, perdendo ai supplementari".

65′ Colpo di testa di Ninkovic, respinge Elezaj. A due minuti dalla fine clamorosa traversa di Burdisso, pescato in area dal traversone di Lazovic, ma il tiro dell'argentino si stampa sul legno.

Non accade più nulla: nonostante molti ribaltamenti di fronte non ci sono state occasioni degne di nota; si va ai supplementari.

Nei supplementari il Genoa torna quello del primo tempo e segna con Pandev e Ninkovic, poi all'ultimo secondo arriva il gol del Perugia con Di Nolfo. Juric concede al macedone il meritato riposo proponendo Ntcham (12′).

60′ Cambio Perugia: fuori Dezi, dentro Acampora. Prima dell'intervallo gli umbri si affacciano per due volte dalle parti della trequarti rossoblù, e questi sono particolari da tenere a mente per comprendere il successivo sviluppo. Il gol della sicurezza arriva 26′: un sinistro fulminante di Ninkovic sotto la traversa da posizione defilata.

Note: 121' espulso Guberti dalla panchina. Per Maresca finisce qui.

E' ormai quasi completato il tabellone degli ottavi di finale di Tim Cup. A disp.: Perin, Gentiletti, Izzo, Gakpe, Lazovic, Munoz, Brivio, Fiamozzi, Rigoni, Rincon.

Doppia sostituzione per il Perugia: Dezi e Guberti lasciano il posto a Di Nolfo e Acampora.

Spettatori: 4.764 paganti, incasso 55.244.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato