Italia

Flavia Roncalli muore a 24 anni di meningite

Flavia Roncalli muore a 24 anni di meningite”

Gli specialisti stanno in ogni caso analizzando i campioni di meningite delle due ragazze, per non escludere alcuna possibilità: ci vorranno alcune settimane per avere un risultato più chiaro. A luglio, per questa malattia era scomparsa Alessandra Covezzi, coetanea e collega di studi alla facoltà di Chimica della Statale.

Si tratta della giovane Flavia Roncalli, studentessa di chimica presso l'Università Statale del capoluogo lombardo; la giovane è arrivata alle 4 di mattina al pronto soccorso lamentando forti dolori addominali. Flavia Roncalli, era questo il nome della ragazza morta all'ospedale Niguarda circa un paio di ore dopo il suo arrivo in ospedale dove si era presentata con dei banali sintomi che facessero pensare a quelli che sono i sintomi classici dell'influenza stagionale ma che purtroppo non lo era realmente. La giovane è deceduta al Niguarda di Milano e, come confermato dalla Ats Metropolitana che ha sottolineato che a Milano non vi è alcun allarme meningite, per precauzione 120 persone che sono state a contatto con la ragazza sono state sottoposte a profilassi. Per essere esposti al contagio - ha spiegato il dottor Giorgio Ciconali ad askanews - bisogna aver avuto dei contatti "prolungati e stretti" con chi si è ammalato. Tuttavia gli esperti sono certi che non esiste nessun nesso tra le due morti in quanto avvenute a troppo tempo di distanza l'una dall'altra.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato