Finanza

Fs: nuovo record per Frecce, +4% passeggeri in 2016 (2)

Fs: nuovo record per Frecce, +4% passeggeri in 2016 (2)”

L'Alta Velocità targata Trenitalia conquista un altro record: in un anno i passeggeri dei Frecciarossa e dei Frecciargento sono aumentati del 4%. E il nuovo orario, in vigore da domenica 11 dicembre, "asseconderà questa crescente domanda e ne stimolerà altra, proponendosi come volano per il turismo e le attività produttive di molti capoluoghi del paese".

La nuova corsa partirà da Roma Termini alle 18.50 per toccare Roma Tiburtina 19.00 e arrivare ad Arezzo alle 20.

Sarà più rapida la rotta Torino-Milano-Venezia (i Frecciarossa saliranno a 30 al giorno) grazie all'apertura della tratta ad Alta Velocità Milano-Brescia (10 minuti in meno tra Milano e Venezia).

Trenitalia ha confermato, anche nel nuovo orario 2017, i due Frecciarossa della tratta Milano-Bari con fermata a Termoli (Campobasso).

Novità infine per il collegamento Frecciargento Mantova - Roma, che anticipa la partenza del mattino (nuova fermata a Modena alle 7.07) e posticipa il rientro della sera (nuova fermata a Modena alle 21.13). Inoltre, insieme alla velocizzazione dovuta all'istradamento via AV tra Milano e Torino, si potrà viaggiare tra Torino Porta Susa e Venezia Mestre in tre ore.

Sarà possibile acquistare i nuovi servizi integrati, con un unico biglietto, in tutti i canali di vendita Trenitalia, alla stregua di quanto già accade da questa estate con Perugia, Siena, L'Aquila, Potenza e Matera. I FRECCIALink estenderanno quindi i plus di velocità e comfort delle Frecce ad una meta sciistica valdostana oltre che a Cortina e Madonna di Campiglio. "Pur riconoscendo la piena disponibilità di Trenitalia Campania al dialogo con i pendolari ed alla risoluzione immediata di alcune delle nostre richieste come l'istituzione di un treno da Sessa Aurunca con partenza alle 05.38 e l'introduzione della fermata del treno regionale 2380 a Falciano, dobbiamo però far notare che tali 'concessioni', potranno dare qualche piccolo sollievo ai 'sintomi' senza però andare a curare la causa scatenante che in questo caso risulta essere una riprogrammazione frutto di una scelta aziendale che è ben lontana dalle reali esigenze di tutta l'utenza che attualmente predilige un orario che possa garantire realmente un servizio pubblico a tutti". O, ancora, le attenzioni riservate a bordo ai clienti celiaci, introducendo, in collaborazione con l'Associazione Italiana Celiachia (AIC), un servizio di catering con menu "gluten free".

Speciali promozioni, a partire dal 2×1 previsto per i viaggi del 24, 25, 26 e 31 dicembre, e per quelli dell'1, 6 e 7 gennaio 2017, costituiranno un ulteriore input a muoversi con le Frecce Trenitalia.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato