Finanza

Lufthansa cancella altri 1.700 voli per martedì e mercoledì

Lufthansa cancella altri 1.700 voli per martedì e mercoledì”

Il sindacato che li rappresenta, la Vereinigung Cockpit, ha indetto per martedì 29 e mercoledi 30 novembre due nuove giornate di sciopero dopo che le trattative con l'azienda non hanno portato a nulla.

"Vogliamo evitare con urgenza ogni possibile danno ulteriore all'azienda per poter tornare a offrire ai passeggeri la qualità del servizio che si aspetta da Lufthansa", ha affermato Harry Hohmeister, Chief Officer Hub Management. Gli scioperi dei piloti sono costati 222 milioni di euro nel 2014 e 231 milioni nel 2015 a Lufthansa, secondo i calcoli dell'Institut der deutschen Wirtschaft Köln (Iw Institute, istituto tedesco di studi economici).

Al momento una soluzione per via negoziale non sembra in vista, mentre l'agitazione continua a causare danni economici alla compagnia aerea tedesca, oltre che grossi disagi a quanti dovevano volare con Lufthansa e si sono trovati il volo cancellato. Ma il tribunale del Lavoro di Monaco di Baviera ha respinto la sua istanza di provvedimenti provvisori, come aveva già fatto il suo omologo a Francoforte una settimana prima.

La prosecuzione delle agitazioni ha tuttavia creato una spaccatura fra i lavoratori dell'azienda.

Un'offerta respinta dal sindacato piloti: "Il 4,4% era solo una parte di un pacchetto globale" che includeva tagli alle pensioni, ha sottolineato Handwerg.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato