Italia

Gelo torna indietro, si mescolerà con aria atlantica: peggioramento meteo, altra neve

Gelo torna indietro, si mescolerà con aria atlantica: peggioramento meteo, altra neve”

L'Italia è nella morsa del gelo e per il momento il freddo non andrà via. La tregua durerà poco però, come scrive MeteoLive.it rifacendosi ai deti del NOAA, l'agenzia federale statunitense che si interessa di meteorologia.

La situazione deve ancora essere inquadrata bene, ma nel corso del week end, nevicate fino a quote molto basse, potranno tornare ad interessare la nostra regione. "Nuova diminuzione delle temperature, sia notturne che diurne". L'aria fredda alla quota di 850 hPa si porterà anche nell'Italia occidentale. Mezzi dell'Esercito e dell'Aeronautica sono ancora in azione per liberare le strade, raggiungere masserie e Comuni isolati e per soccorrere persone rimaste bloccate dalla neve e dal gelo. Precipitazioni più diffuse su Calabria e Sicilia, con limite delle nevicate in rialzo attorno a 800-1000 m. In mattinata locali precipitazioni anche sulla Sardegna tirrenica. Riaprono domani le scuole ad Avellino e in molti Comuni della provincia, mentre in altri, soprattutto dell'Alta Irpinia e della Valle del Cervaro, al confine con la provincia di Foggia, gli istituti resteranno chiusi anche domani. Martedì qualche fiocco in pianura anche al Nord, maltempo al Sud.

Daniele Berlusconi: "Martedì un nuovo impulso freddo dai Balcani e temperature polari anche durante questa settimana: occasione per nuove nevicate fino in pianura". Allarme anche in Emilia Romagna, per le temperature 'estreme' che sono previste soprattutto in nottata. Dal giorno dopo le temperature torneranno sotto lo zero.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato