Intrattenimento

Messina, resta in carcere ex fidanzato della ragazza ustionata

Messina, resta in carcere ex fidanzato della ragazza ustionata”

Sembra che la lite sia nata perché la ragazza continua a difendere l'ex e la madre non accetta questo comportamento. A darle fuoco, dopo averle gettato addosso benzina, sarebbe stato il suo ex fidanzato, in stato di fermo con l'accusa di tentato omicidio. La Procura, questa mattina, durante l'interrogatorio di garanzia, ha depositato nuove prove a carico del giovane. Il gip di Messina ha poi deciso che il 25enne resta in carcere ma senza convalidare il fermo di Polizia giudiziaria. A finire in ospedale con ustioni sul 13% del corpo è stata Ylenia, una giovane 22enne.

Il Gip Eugenio Fiorentino, nell'ordinanza emessa, sottolinea la "natura violenta e il concreto timore che possa reiterare la condotta" rendono "inidonei gli arresti domiciliari". Ma le sue versioni sono contraddittorie, specialmente nella descrizione dell'aggressore. Dopo una fuga di ore il presunto responsabile dell'aggressione, Alessio, di 25 anni, si è costituito alle forze dell'ordine, è stato tratto in arresto ma non ha confessato. Potrebbe essere stato, scrive il giudice, "in ragione di un forte legame sentimentale" o per "il timore in lei suscitato" dall'indagato, o, anche, "per un substrato culturale che induce a ritenere privo di adeguata considerazione colui che denuncia". Come ha riferito il suo legale, l'avvocato Salvatore Silvestro, il giovane ha ricostruito la serata e la nottata dicendo di non sapere nulla.

"Lui è il mio amore - ha detto più volte la ragazza - ci volevamo bene", aggiungendo che "era focoso ma non violento".

Anche la famiglia di Alessio Mantineo lo difende. La loro è sempre stata una relazione burrascosa. Per il padre, Natale Mantineo, Alessio "è innocentissimo, non ha mai fatto male a una mosca" e, sostiene, era "lui che tornava a casa pieno di lividi". La difesa della ragazza di Mantineo, per il Gip è "un goffo tentativo di scagionare il proprio ex fidanzato". "Quella notte - ribadisce - ha dormito prima da mia nipote e poi da mia figlia".



Сomo è

Ultimo




Raccomandato