Esteri

Obama si commuove ringraziando la moglie Michelle e la sua famiglia

Obama si commuove ringraziando la moglie Michelle e la sua famiglia”

A Chicago il 44esimo presidente degli Usa Barack Obama ha pronunciato il suo ultimo discorso, visibilmente commosso. "Ragazza del South Side, negli gli ultimi 25 anni non sei stata solo mia moglie e la madre delle mie figlie ma la mia migliore amica", ha detto il presidente asciugandosi le lacrime. "Hai assunto un ruolo che non avevi chiesto e l'hai fatto tuo con grazia e determinazione e stile e buon umore" ha aggiunto, estraendo un fazzoletto per asciugare le lacrime, di fronte a una folla di 18mila persone che applaudiva entusiasta.

Un momento molto emozionante che ha lasciato posto allo stupore quando il presidente si è poi riferito alle due figlie diventate "tra le circostanze più strane" giovani donne "intelligenti e belle, ma soprattutto gentili, attente e piene di passione". La 18enne Malia era accanto alla madre ad ascoltare il discorso, ma la sorella 15enne Sasha non c'era.

Ma il mistero si è rapidamente risolto, e la ragione non poteva essere più semplice: il portavoce della CBS alla Casa Bianca ha spiegato che il giorno dopo Sasha avrebbe dovuto sostenere un esame a Washington, così non è partita con la famiglia.

Infine il 55enne presidente sui è rivolto al suo vice Joe Biden, che ha descritto, insieme alla moglie Jill, come la sua seconda "famiglia", scatenando un'ondata di applausi.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato