Esteri

Terrorismo, espulso dall'Italia 32enne tunisino: aveva legami con il terrorista di Berlino

Terrorismo, espulso dall'Italia 32enne tunisino: aveva legami con il terrorista di Berlino”

L'uomo è un tunisino di 32 anni. Il tunisino in questione, avrebbe tenuto contatti con un estremista connazionale, che era membro Isis entrato in collegamento con l'attentatore di Berlino, Anis Amri.

Quella di oggi è la terza espulsione del 2017. E' questo il sommario ritratto di un 32enne, presunto terrorista tunisino, espulso dal Cie di Torino con provvedimento firmato dal ministro dell'Interno Marco Minniti per motivi di sicurezza dello Stato.

Rintracciato presso Falconara Marittima (AN) lo scorso 24 dicembre "mentre vagava senza fissa dimora, e' stato trasferito presso il Cie di Torino e oggi e' stato rimpatriato dalla frontiera aerea di Malpensa con volo diretto a Tunisi". Da un'analisi della sua pagina Facebook condotta nell'ambito dell'indagine è inoltre emersa la pubblicazione di numerosi contenuti di natura palesemente jihadista, tra cui svariati proclami e immagini inneggianti allo Stato Islamico.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato