Italia

Tenta di salire sul treno in movimento: tranciati braccio e gamba

L'uomo ha perso la gamba e il braccio destro. Era probabilmente diretto nella città salentina: giunto alla stazione di Brindisi l'immigrato ha approfittato della breve fermata per fumare una sigaretta: è quindi sceso dal convoglio restando sulla pensilina, a pochi metri dal treno. Un nigeriano di 30 anni, E.E., è rimasto gravemente ferito ed è stato ricoverato nel reparto di Rianimazione del Perrino con due arti amputati.

La scena dell'incidente si è verificata sotto gli occhi altri pendolari, era da poco passata la mezzanotte. I testimoni hanno riferito di aver visto un uomo scendere dal treno, fumare una sigaretta e poi tentare di risalire quando le porte ormai erano chiuse e il convoglio stava per ripartire.

E' stato subito soccorso dal personale della Polizia Ferroviaria e dal 118.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato