Italia

Certificati navi irregolari, due arresti

Certificati navi irregolari, due arresti”

Lo ha fatto sapere oggi pomeriggio il Rina in merito ai due funzionari arrestati (ai domiciliari) nell'ambito della nuova inchiesta, sulle presunte irregolarità nei certificati per navi e traghetti, partita da quella su Jolly Nero e crollo della Torre Piloti a Molo Giano. Due ufficiali della Capitaneria di Porto, il capitano di fregata Marco Noris e il capitano di vascello Antonio Sartorato, sono stati invece interdetti dal servizio.

Nell'ambito della nuova inchiesta risultano indagate 35 persone. In particolare, i due ingegneri non avrebbero certificato le anomalie sulla Jolly Nero, la nave che nel 2013, abbattè la Torre piloti del Porto di Genova. Le accuse per tutti sono di falso in attopubblico.

Per gli inquirenti, oltre alla certificazione sulla Jolly Nero sarebbero state modificate anche quelle relative a navi passeggeri e al traghetto "Norman Atlantic".

In quell'occasione persero la vita nove persone, mentre i feriti furono sessanta e i dispersi risultarono diciannove.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato