Italia

Crotone, operazione "Black Island": 17 arresti per droga e armi

Crotone, operazione

Sin dal primo momento è emersa la figura dell'albanese Betim Xeka, residente a Isola Capo Rizzuto, e la sua quotidiana illecita attività consistente nel preparare, occultare e cedere a terzi eroina.

Dalle attività d'indagine è emerso il modus operandi del Vittimberga e dello Xeka i quali, particolarmente attenti nel tentativo di eludere i controlli delle forze dell'ordine si premuravano di occultare i quantitativi di eroina nella loro disponibilità presso isolate zone di campagna, provvedendo, di volta in volta, a recuperare la droga necessaria per soddisfare le esigenze dei loro clienti.

La droga di cui l'albanese disponeva gli aveva consentito di allacciare rapporti illeciti anche con personaggi di Catanzaro che gestivano alcune piazze dello spaccio cittadino e che a lui si rivolgevano per acquistare partite di eroina.

Operazione “Black island”: Polizia smantella spaccio droga tra Crotone e Catanzaro: 17 arresti-VIDEO

Grave e circostanziata è la posizione anche di PASSALACQUA Cosimo, COSTANTINO Enzo e PERRI Nicola per cui si rileva anche una passata condanna per omicidio. Con lo stesso provvedimento è stata, inoltre, disposta la misura degli arresti domiciliari per Alfonsina Giardino di 39 anni, e il divieto di dimora nelle province di Crotone e Catanzaro per Pasqualino Trusciglio e l'obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria per Domenico Longo. (Leggi Articolo) Un operazione di grand e rilevanza che ha portato al sequestro di circa 4 kg di eroina, un etto di marijuana e un kalasnilov di fabbricazione serba con relativo munizionamento.

È stata, altresì, accertata la responsabilità penale dello Xeka per il danneggiamento mediante incendio di un'autovettura in uso ad uno degli indagati, come ritorsione per una partita di stupefacente non pagata. È questo quello che hanno messo nel sacco gli investigatori della Polizia di Stato e della Procura della Repubblica di Crotone quasi due anni indagini (da novembre 2015 ad aprile 2016) che hanno cristallizzato almeno 50 episodi di traffico e spaccio di sostanza. L'operazione Black Island della Polizia di Stato è scattata alle 3 del mattino di oggi e ha visto impiegare 120 uomini tra personale della Squadra Mobile della Questura di Crotone, coadiuvati dai colleghi della Mobile di Catanzaro, dei reparti Prevenzione Crimine di Cosenza e Vibo Valentia, nonché da unità cinofile di Vibo Valentia e dal V Reparto Volo di Reggio Calabria.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato