Finanza

Fs, utile 2016 record 772 milioni, +66,4%

Fs, utile 2016 record 772 milioni, +66,4%”

"Risultati raggiunti grazie anche alla dedizione dei 70mila dipendenti che sono un asset fondamentale per Fs, con valori forti di appartenenza e rispetto dei clienti". Bene anche Italfer, con ricavi per 173 milioni di euro e un utile di 8 milioni di euro e il gruppo Busitalia con 354 milioni di euro di ricavi e un utile netto di 6 milioni di euro. Questi in sintesi i principali dati di bilancio della compagnia ferroviaria presentati presso la sede del gruppo a Roma, dall'amministratore delegato Renato Mazzoncini e dal presidente Gioia Ghezzi.

Proprio tramite quest'ultima controllata, Fs sta partecipando "a una gara in Olanda per un'azienda di trasporto su gomma che si chiama Qbuzz", ha annunciato Mazzoncini, confermando che l'espansione del gruppo all'estero "va avanti". "Abbiamo tutti gli indicatori in crescita, siamo molto soddisfatti", dichiara Mazzoncini nel presentare i conti, sottolineando inoltre che "abbiamo un ritmo di 2.500 assunzioni all'anno, molti sono neo-laureati". Abbiamo anche potenziato l'attività internazionale con operazioni in Medio Oriente, Australia e ovviamente in Europa, creando le premesse per guadagnare un buon vantaggio sul IV pacchetto ferroviario, il progetto di regolamentazione del nuovo spazio ferroviario europeo per la mobilità integrata. Un interesse che si inserisce nella vocazione del gruppo a diventare un gruppo intermodale, obiettivo per il quale sono stati pianificati massicci investimenti nell'arco del prossimo decennio. "In generale, non è utile aprire un dibattito sulla quotazione ora, quando non abbiamo ancora la società e i tempi tecnici sono incomprimibili". "È molto probabile che sarà un futuro Governo a prendere la decisione definitiva, ma solo perché a quel punto saremo legislatura".

"Avevamo immaginato la quotazione del perimetro della lunga percorrenza e siamo in linea assolutamente con il piano". "Dimostrano ancora una volta - aggiunge - che concorrenza, visione industriale dell'azionista e scelte manageriali coraggiose sono gli ingredienti necessari per far crescere le nostre società".



Сomo è

Ultimo




Raccomandato