Italia

Ranieri: "Tornerei ad allenare in Italia, ma non alla Lazio. Sulla Juve…"

Ranieri:

No. Sono onesto: mi piace moltissimo come sta giocando, la rispetto. L'attuale tecnico campione d'Inghilterra, nel frattempo, osserva l'andamento delle competizione italiane ed europee, in particolare quelle della Juventus; capace di eliminare il Barcellona ai quarti, l'ex formazione di Ranieri ora attende di conoscere quale sarà l'avversaria della semifinale di Champions League.

Claudio Ranieri chiama la Serie A. Ospite a Roma per il ricevimento del Premio Tor Vergata etica nello sport, ha risposto alle domande dei giornalisti presenti. Agli inizi della mia carriera l'avrei accettata perché ci sono molti mister che hanno allenato sia Roma che Lazio. La Juventus sta facendo annate spettacolari, sta crescendo stagione dopo stagione grazie alla programmazione e alla serietà della società.

Queste le fasi salienti: "Voglio tornare ad allenare, mi sento un allenatore europeo ma tornerei in Italia - dice -". "Ho già ricevuto alcune proposte, non in Italia, anche da parte di nazionali - ha rivelato il tecnico che un anno fa trionfò in Premier con il Leicester. Preferisco però allenare un club e stare tutti i giorni con i miei ragazzi". I bianconeri sono determinati e questa è una cosa importante.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato