Scienza

Xiaomi Mi Max 2, design svelato da una cover posteriore trasparente

Xiaomi Mi Max 2, design svelato da una cover posteriore trasparente”

Dopo le presentazioni del LG G6 e del Samsung Galaxy S8 che hanno alzato notevolmente l'asticella nel mondo della telefonia, il Mi 6 aveva l'arduo compito di migliorare uno smartphone, il Mi 5, che lo scorso anno aveva ricevuto il plauso della critica.

Il device presenta caratteristiche di tutto rispetto, soprattutto perchè Xiaomi è una delle poche OEM che ancora punta a polliciaggi "umani".

Sulla parte frontale è stata invece collocata una fotocamera da 8 MP, con una serie di soluzioni software pensate per i selfie. A differenza di quanto detto in passato (oltre che ipotizzato dagli addetti ai lavori), il phablet sarà plasmato secondo i dettami del SoC Snapdragon 626 di Qualcomm, confermando in tal senso l'indiscrezione dei giorni scorsi; a questo si aggiunge una ulteriore conferma riguardante il display da 6.4 pollici a risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel) e l'implementazione dei 4 gigabyte di memoria RAM.

Difficile dire se il sito si basi su informazioni concrete o su semplici stime, anche perché l'uscita del gadget potrebbe non essere dietro l'angolo: la versione originale di Mi Mix è stata annunciata a ottobre del 2016, e se il gruppo cinese volesse mantenere una cadenza annuale per l'uscita del successore le prime informazioni concrete potrebbero farsi attendere almeno fino all'estate.

Xiaomi Mi 6: ecco tutte le indiscrezioni

La casa cinese Xiaomi ha ufficializzato il suo nuovo top di gamma Mi6. Il display presenta delle cornici piuttosto evidenti, un difetto che non permette allo smartphone di competere ad armi pari con la concorrenza. In effetti Xiaomi nel corso della presentazione non ha parlato di Resistenza all'acqua ma di "Splash Resistant", resistenza agli schizzi.

Mi6 verrà commercializzato al prezzo di 2499 yuan (circa 338€) per il modello con 6GB di RAM e 64GB di memoria di storage ed a 2899 yuan (circa 392 euro) per il modello con 6GB di RAM e 128GB di storage. Non manca una batteria da 3350 mAh, e lo scanner di impronte digitali inserito sotto al tasto Home centrale.

Xiaomi Mi 6 parte da un prezzo di 2199 yuan, circa 300€, per il modello da 4 GB di RAM e 64 GB di storage, e 2599 yuan, circa 365€, per il modello top da 6 GB di RAM e 128 GB di storage. Mi 6 è un cellulare atteso da tantissimo tempo poiché Xiaomi negli anni è sempre riuscita a regalarci ottimi smartphone ad un prezzo contenuto. Per la Ceramic Edition invece, disponibile solo nella variante 6/128, saranno necessari 2.999 yuan (circa 406 euro al cambio). Non sappiamo se saranno questi i costi applicati in Italia, anzi probabilmente saranno lievemente più alti.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato