Sport

Milan: Occhi su Belotti, Niang possibile contropartita

Milan: Occhi su Belotti, Niang possibile contropartita”

Nella giornata di mercoledì, Mirabelli e Petrachi hanno partecipato a quello che è stato definito un incontro conoscitivo, utile ad entrambi per muovere i primi passi nel mercato estivo. "Patrik Schick della Sampdoria è un giocatore di gran talento, 25 milioni per lui si possono spendere assolutamente".

Davide Zappacosta, Andrea Belotti, Daniele Baselli, Andrea Poli e Juraj Kucka: questi, secondo quanto rivelato da MilanNews, i principali argomenti di conversazione tra i due Direttori Sportivi, Massimiliano Mirabelli e Gianluca Petrachi in vista di possibili operazioni di scambio e non tra Milan e Torino. L'Inter non deve dare alibi ai giocatori, se no è la fine: "bisogna avere una linea precisa".

Come ha affermato ai microfoni di Sportitalia Gianluca Petrachi, direttore sportivo dei granata, i rossoneri avrebbero contattato il Torino per intavolare una trattativa per l'ex Palermo. Eppure il Milan, che sogna di regalare ai propri tifosi un grande acquisto in attacco, ha più di qualche motivo per guardare con ottimismo. Una valutazione importante che consentirebbe al Milan di abbassare il prezzo del cartellino di Belotti e regalare al popolo rossonero quel bomber che su Twitter ha scatenato l'entusiasmo collettivo, con oltre 4 milioni di interazioni in 7 giorni al "grido" di #BelottiMilan. Oggi abbiamo parlato di tante cose e ci siamo confrontati su vari argomenti. Reputo il Milan un top club per la storia, ma oggi non lo è. Il calciatore è sempre piaciuto a Mirabelli, ma piace anche a tante altre squadre. Lui è consapevole che se dovesse arrivare un top club lui può partire.

Un affare che resta difficile, ma che fa sognare i tifosi del Milan. Poi un retroscena su Immobile: "A Ciro sono affezionato, lo volevo inseme a Belotti e Ljajic quest'anno".



Сomo è

Ultimo




Raccomandato