Italia

Bimba di 3 mesi muore a Sassari dopo 7 operazioni al Gaslini

Bimba di 3 mesi muore a Sassari dopo 7 operazioni al Gaslini”

La Procura di Sassari ha aperto un'inchiesta in seguito alla morte di una bambina di appena tre mesi, il cui decesso è avvenuto lunedì scorso nella clinica pediatrica dell'Azienda ospedaliero-universitaria di Sassari.

La piccola Alessia, che era affetta sin dalla nascita da una grave cardiopatia congenita a causa della quale ha subito anche sette interventi chirurgici al Gaslini di Genova, era arrivata al pronto soccorso dell'ospedale sassarese la sera di domenica 28 maggio perché stava male.

La piccola era stata ricoverata a seguito di una diagnosi di bronchiolite, ma le sue condizioni sembravano essersi stabilizzate ed era tenuta costantemente sotto controllo. Le due infermiere, però, non avrebbero ascoltato quella richiesta; dopo il decesso, i genitori hanno denunciato i fatti ai carabinieri, dando il via all'inchiesta.

Mamma e papà della bimba si sarebbero opposti all'iniezione, chiedendo alle infermiere di attendere l'arrivo del medico "come avveniva sempre nel centro specializzato di Genova". La Procura di Sassari ha disposto immediatamente il sequestro delle cartelle cliniche e l'esame autoptico sul corpo della bimba. La neonata è stata trovata morta dai genitori questa mattina alle 5 nella culla dove si era addormentata dopo l'ultima poppata.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato