Scienza

Citroen C1 Pacific Edition, voglia di mare

Citroen C1 Pacific Edition, voglia di mare”

Grazie alle sue dimensioni compatte, che le consentono di muoversi agevolmente nel convulso traffico urbano, al suo design e al suo carattere dinamico e moderno, ha riscosso un successo immediato diventando un punto di riferimento nel segmento delle citycar. Il colore pastello Pacific Green, che riporta immediatamente alla mente voglia di estate e di vacanze, gli specchietti retrovisori con le calotte bianche, sticker identificativi sui montanti posteriori e copricerchi da 15 pollici Comet Black con coprimozzo bianco, rendono questa C1 maggiormente desiderabile.

La nuova C1 Pacific Edition è proposta a 12.500 euro nella sola configurazione di carrozzeria a cinque porte abbinata al motore 1.0 a 3 cilindri aspirato e alimentato a benzina.

GLI INTERNI Per quanto riguarda gli interni, oltre ai rivestimenti in tessuto troviamo plancia e base del cambio in colore Nero Brillante, profili del sistema multimediale e degli aeratori Bianco Porcelaine e tappetini personalizzati.

Non manca proprio nulla sulla C1 Pacific Edition. La dotazione di serie comprende, fra l'altro, presa USB, radio MP3 con quattro altoparlanti, Bluetooth e comandi di regolazione al volante, climatizzatore manuale e chiusura centralizzata con telecomando. Dopo la Peugeot 108 GT Line è giunto il momento per la "sorella" Citroën C1 di debuttare nell'esclusivo allestimento Pacific Edition, volto a enfatizzare lo spirito giovanile e frizzante della city car francese.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato