Esteri

Don Milani, oggi evento al Miur con ministra Fedeli

Don Milani, oggi evento al Miur con ministra Fedeli”

Oggi, al Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca, direttori di testate giornalistiche nazionali, esperti e testimoni ricorderanno, a cinquant'anni dalla sua scomparsa, il priore di Barbiana. Ha chiuso i lavori la Ministra Valeria Fedeli.

Don Lorenzo Milani è ora stato riabilitato, primo fra tutti dal Cardinale di Firenze Betori, che ha voluto quest'anno far uscire dal silenzio durato oltre mezzo secolo, il sacerdote che istituì la prima forma di scuola rivolta veramente a tutti.

La richiesta arriva dalla ministra dell'Istruzione, Valeria Fedeli, durante l'evento svolto il 5 giugno al Miur "Insegnare a tutti", dedicato alla figura ed azione in campo educativo di don Lorenzo Milani nel 50esimo anniversario delle sua morte. "Anche questo è un giusto riconoscimento a don Milani e a tutti quelli che operano dentro la scuola".

"E', infatti, all'educazione e alla promozione umana e culturale dei giovani che il priore di Barbiana ha dedicato la sua intera esistenza". Aperta ed inclusiva significa anche capace di parlare a chi è più emarginato, a chi è a rischio dispersione. Presenti insegnanti e allievi che hanno vissuto l'esperienza della scuola concepita e portata avanti da Don Milani.

Ecco perché ricordare nelle scuole la sua figura, scrive in un messaggio il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, "è importante e doveroso: il suo metodo ha precorso il concetto di comunità educativa oggi alla base della scuola moderna, ma ha anche posto con forza la questione dell'uguaglianza tra cittadini e della rimozione delle barriere".

L'evento è pensato con la scuola e per la scuola - si spiega in un comunicato - Nelle scorse settimane il ministero ha inviato una circolare a tutti gli istituti per invitare docenti, studentesse e studenti a rileggere l'opera di Don Milani e a seguire la diretta dal Ministero.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato