Sport

Finale Nba, Golden State va sul 2-0

Finale Nba, Golden State va sul 2-0”

Nuova vittoria per i Warriors in gara 2 delle finali Nba.

Golden State annienta Cleveland 132-113 e si porta sul 2-0 nelle Finals Nba.

Come sottolineato da Matteo Gandini sul blog di Unibet, gara 2 è stata diversa da gara 1, perchè pur se Golden State ha vinto per 132-113, mostrando ancora una volta quanto l'intesa fra Steph Curry e Kevin Durant sia ormai totale, Cleveland è rimasta in partita, LeBron James è andato in tripla doppia, e i Cavaliers hanno mostrato quantomeno di potersela giocare, e ora dovranno sfruttare al meglio le partite in casa. Un doppio vantaggio che non fa star tranquilli i californiani. Soprattutto, il supporting cast non si sta rivelando assolutamente all'altezza: Tristan Thompson ha avuto 8 punti e 4 rimbalzi, JR Smith ha commesso 4 falli in un lampo e ha chiuso senza punti e con appena due tiri presi. Con questa vittoria, Golden State prende il largo nella serie, ora ferma sul 2-0. Con Kevin Durant a fare la differenza, brillano anche le due stelle più luminose, Curry e LeBron James: entrambi metteranno a referto una tripla doppia, con Stephen autore di 32 punti, 11 assist e 10 rimbalzi e l'MVP delle scorse Finals che raggiungerà quota 29 punti, 14 assist e 11 rimbalzi.

Mercoledì notte si va in Ohio per gara 3, ma servirà ben altro a Cleveland per rimettere in sesto la serie.

Tutto troppo facile nelle prime due gare, dove i Warriors riescono a rendere gli ultimi minuti delle partite una sorta di formalità, dato che, come nella gran parte degli incontri di quest'anni, le gare vengono decise nel terzo quarto. Nel primo quarto la partita è apertissima ed i punti si susseguono a raffica, lo spettacolo è di altissimo livello e le due squadre segnano a ripetizione: Golden State vince il primo quarto per 40-34.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato