Salute

Gravi i due studenti intossicati con il botulino

Gravi i due studenti intossicati con il botulino”

"Sono stazionarie con prognosi riservata", le condizioni dei due studenti fuorisede, di 21 e 26 anni, ricoverati nel reparto di rianimazione del Santa Maria della Misericordia, a Perugia, a causa di una intossicazione alimentare. Alla base dei fatti ci sarebbe una cena a base di alimenti arrivati dalla famiglia di uno degli studenti. Sono giunti in codice rosso domenica mattina, uno di loro ha avuto anche un arresto cardiaco. Cibo evidentemente mal conservato che una volta assunto avrebbe portato a queste gravi conseguenze.

Il tutto in una giornata particolarmente difficile tanto per il pronto soccorso quanto per le equipe mediche dell'ospedale. Anche al pronto soccorso è stato richiamato in soccorso il medico reperibile.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato