Salute

Meret sempre più vicino al Napoli. Cifre da limare

Meret sempre più vicino al Napoli. Cifre da limare”

La distanza dal possibile rinnovo di Pepe Reina fino al 2019 sembra ancora ampia spingendo la dirigenza partenopea a guardarsi intorno monitorando vari obiettivi.

Un anno a lezione da Reina dunque, questo lo scenario disegnato dagli azzurri per preparare la 'staffetta': da agosto a Sarri il compito di scegliere chi mandare in campo partita per partita, tra un anno Meret titolare indiscusso.

L'ultima e meno probabile pista per il Napoli è quella che porta a Wojciech Szczesny, in procinto di lasciare la Roma ma già in buoni rapporti con la Juventus. De Sciglio, stando ai rumors, non proseguirà il proprio rapporto con i rossoneri oltre il giugno del 2018, momento in cui scadrà il suo contratto, e si sta guardando intorno valutando varie ipotesi. A tal proposito, quest'oggi, ai microfoni di Radio CRC è intervenuto il vicepresidente dell'Udinese Stefano Campoccia, che ha teso la mano verso gli azzurri, a patto che questi ultimi vengano decisamente incontro alle necessità dei friulani. Questa la chiosa di Campoccia: "Si tratta di un ragazzo meraviglioso, non è un mistero che il Napoli più volte abbia esplorato questa soluzione, stiamo entrando nel vivo del mercato, speriamo a breve di avere novità importanti". "Per Meret dobbiamo vedere se il Napoli farà la sua parte, le due società sono abituate a discutere seriamente e concretamente".



Сomo è

Ultimo




Raccomandato