Intrattenimento

Nuovo lutto nella moda: morta la stilista Carla Fendi

Nuovo lutto nella moda: morta la stilista Carla Fendi”

E' morta a 80 anni Carla Fendi, uno dei pilastri dello storico marchio italiano.

Il mondo della moda italiana è in lutto.

Carla Fendi entrò a far parte dell'azienda di famiglia quando era giovanissima. Quarta di cinque sorelle, la donna è deceduta questa sera - 19 giugno - a Roma.

"Mamma Adele è stata il nostro mito e la nostra guida nella vita e nel lavoro", ripeteva sempre, e i suoi occhi sorridenti e belli si riempievano di lacrime perché per le sorelle Fendi la famiglia ha avuto sempre una importanza fondamentale, ieri e oggi. "In questo momento non possiamo che dire 'grazie Carla' per tutto ciò che hai fatto per Spoleto e per l'Umbria".

Passa dall'amministrazione alla progettazione e dagli anni sessanta si dedica anche al settore delle relazioni pubbliche puntando soprattutto sul mercato americano, che porterà Fendi a conquistare il mondo. Speroni si è spento nel 2013 dopo una breve malattia, solo qualche anno dopo il festeggiamento delle nozze d'oro con l'orchestra di Arbore e 400 ospiti. Ex farmacista nato in Toscana, aveva abbandonato la sua carriera sposando la "sua Carla" ed entrando nel clan Fendi nei panni del "marito consigliere" per il designer e l'organizzazione degli eventi, per 55 lunghi anni. Per ricordare l'uomo che aveva amato più di ogni altro al mondo, la Fendi, a un anno dalla scomparsa del marito, volle restaurare i due altari laterali del presbiterio nella chiesetta di Pieve di Santa Maria Assunta di Piancastagnaio, in provincia di Siena, la città natale di Speroni.

Amante dell'arte e della musica, nel 2007 la stilista aveva creato la Fondazione Carla Fendi che opera con azioni di mecenatismo allo scopo di supportare le arti, l'artigianato e il sociale.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato