Italia

Tenta di salvare dei ragazzini in difficoltà per il mare mosso, muore

Tenta di salvare dei ragazzini in difficoltà per il mare mosso, muore”

Un uomo di 73 anni è morto a Terracina, sul litorale della provincia di Latina, dopo aver salvato alcuni bambini in difficoltà in mare. E' stato questo l'ultimo coraggioso gesto che un pensionato, ormai definito eroe da tutti quanti, ha voluto fare. Oggi la paura, il terrore, il dolore si è fermato su un tratto di spiaggia libera di Terracina, in località Foce Sisto, a ridosso della bocca del fiume.

Secondo una prima ricostruzione un gruppo di bambini si trovava in acqua.

L'uomo, un 73enne di Roma, si è tuffato in mare per prestare aiuto a tre bambini, due dei quali suoi nipoti, che mentre erano in acqua, a causa della risacca e della corrente presenti, non riuscivano più a tornare a riva. Alcune persone dalla spiaggia si sono buttate in acqua per soccorrerli. Si tratta di un anziano turista in vacanza a Terracina, presso un camping della zona.

Una donna che si è tuffata assieme a lui, ricoverata in codice rosso all'ospedale Santa Maria Goretti di Latina, è invece stata soccorsa in gravissime condizioni per sindrome da annegamento.

Nei momenti concitati del salvataggio è stato attivato il numero di emergenza 1530 che segnalava la presenza di bambini in difficoltà in mare. Sul posto oltre ai sanitari del 118 sono intervenuti i militari della Guardia Costiera, che stanno effettuando gli accertamenti per ricostruire la dinamica completa di quanto avvenuto.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato