Italia

Torino, in casa il corpo di una donna morta da mesi

Torino, in casa il corpo di una donna morta da mesi”

La conferma si potrà avere soltanto dall'autopsia, che è stata predisposta. Il figlio è apparso subito in evidente stato confusionale ed è stato trasportato in ambulanza all'ospedale Santa Croce di Moncalieri, per accertamenti. Nello stesso alloggio era presente anche il figlio della donna, un uomo di 48 anni che i militari stavano cercando in seguito a una denuncia di scomparsa presentata dalla compagna solo ieri mattina, anche se il quarantottenne si era allontanato da casa propria il 22 giugno scorso.

È giallo a Poirino, nel Torinese, dove questa sera i carabinieri hanno fatto la macabra scoperta di un cadavere ormai mummificato.

Nessuna ipotesi è esclusa, anche perché non si spiega come sia possibile che la donna sia stata lasciata morta in casa per così tanti mesi.

Al vaglio dei carabinieri la posizione del figlio - La posizione dell'uomo, che secondo le prime informazioni soffriva di una forte depressione, è al vaglio dei carabinieri.

Le indagini sul caso sono coordinate dal pm Donatella Masia, della procura di Asti, e aspettiamo i prossimi aggiornamenti sulle cause del decesso o su quello che l'uomo avrà da dire.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato