Intrattenimento

Trentanovenne muore soffocato nel rogo di un appartamento a Monza

Era poco più di un trentenne l'uomo morto questa notte nell'incendio del suo appartamento, all'interno di una porzione di villetta a schiera di via Donizetti, a Monza.

Da quanto si apprende, la vittima aveva due figlie di 8 e 4 anni che vivevano con l'ex compagna. Le fiamme sono divampate in cucina.

L'allarme è scattato verso le tre del mattino, quando sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, allertati dai residenti della zona. L'uomo, di professione musicista, sarebbe morto per asfissia. Ancora da accertare le cause del rogo.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato