Esteri

Brucia sulle alture di Arenzano, domato il rogo del Pizzo, Canadair

Rimane un presidio di due squadre di volontari della protezione civile e una squadra di vigili del fuoco. Roghi più o meno grandi vengono segnalati a Vesima, Campenave, Crevari, e Sambuco, immediato entroterra di Voltri.

Giornata impegnativa per i vigili del fuoco, impegnati a Voltri e dintorni a domare due incendi.

L'Aurelia è stata chiusa per precauzione per permettere l'intervento dei mezzi aerei.

Il primo rogo è divampato all'altezza del Pizzo, tra Arenzano e Vesima, non lontano dal centro abitato di Terrarossa, ma le fiamme sono state spente in fretta dai Vigili del Fuoco anche perché nella zona non c'è molta vegetazione. Il presidente ligure Giovanni Toti, giunto sabato pomeriggio sul posto insieme all'assessore Giampedrone, ha comunque puntato il dito contro i piromani: "Serve una legislazione speciale per chi distrugge la natura, sono veri terroristi dell'ambiente che mettono a rischio anche la vita umana". Il clima secco, torrido, e la vegetazione inaridita stanno complicando le operazioni di spegnimento.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato