Salute

"C'è istamina nel tonno, ritiratelo" l'allarme del Ministero della Salute| DETTAGLI

Alte concentrazioni di istamina sono state riscontrate nel tonno all'olio di girasole della marca Algarve. Il lotto incriminato è il L1588C. Il prodotto è già stato ritirato da tutti i supermercati italiani'. Mentre il Ministero della #salute ha diramato l'avviso attraverso il suo portale internet dedicato alle allerte alimentari.

La confezione è quella in tre pezzi da 80 grammi. Il lotto ritirato era destinato sia al mercato della grande distribuzione organizzata, sia alle società di servizi di catering.

L'istamina è un composto azotato ampiamente diffuso nell'organismo, dove ricopre un ruolo di primo piano nelle risposte infiammatorie ed allergiche, nella secrezione gastrica ed in alcune attività cerebrali e può causare reazioni allergiche anche gravi. Svolge anche un ruolo fondamentale come neurotrasmettitore. E' indice di alterazione del prodotto.

La sindrome sgombroide è il secondo tipo più frequente di intossicazione da prodotti ittici, dopo la ciguatera. E' particolarmente insidiosa, poiché spesso non viene diagnosticata correttamente essendo confusa con una normale allergia alimentare. I sintomi compaiono in un arco di tempo compreso tra pochi minuti e un paio d'ore dal consumo del pesce contaminato e non sono affatto piacevoli (da arrossamento, prurito e mal di testa fino a difficoltà nel deglutire, nausea, vomito e diarrea), sebbene nella maggior parte dei casi non richiedano l'intervento di un dottore.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato