Intrattenimento

Musei, primo semestre da record, due milioni di visitatori in più

"I dati sull'incremento dei visitatori nei musei, nei monumenti e nelle aree archeologiche statali diffusi dal ministero dei Beni e attività culturali collocano il Friuli Venezia Giulia al vertice in Italia, confermando come la regione sia sempre più attrattiva e ricercata". Per quanto riguarda le visite, tra gennaio e giugno, nella nostra regione si è registrata una flessione del 18,3% rispetto al 2016. Gli introiti si attestano intorno agli 89 milioni di euro, con un aumento rispettivamente del 7,3% (visitatori) e del 17,2% (incassi) rispetto al medesimo periodo del 2016. Ottima performance del Veneto che con +26,8% di biglietti staccati si piazza ottavo nella classifica per aumento del numero di visitatori.

A guidare la classifica dei siti campani più visitati c'è Pompei, al secondo posto nella classifica nazionale dei monumenti, a seguire la Reggia di Caserta, Museo Archeologico Nazionale di Napoli e Capodimonte, Ercolano ed il sito di Paestum. "Tutto questo ha permesso una decisa innovazione della gestione con risultati immediati, a partire da una maggiore presenza digitale".



Сomo è

Ultimo




Raccomandato