Finanza

A Catania funerali pubblici vietati per il boss Sebastiano Laudani

A Catania funerali pubblici vietati per il boss Sebastiano Laudani”

Due giorni fa è morto, per cause naturali, Sebastiano Laudani, all'età di 91 anni.

Con lo stesso provvedimento l'Autorità di Pubblica Sicurezza ha disposto che le esequie avvenissero alle prime luci del mattino, in forma privata, presso la Cappella Cimiteriale, senza corteo o manifestazioni esterne di alcun tipo.

Laudani è stato diverse volte colpito da provvedimenti giudiziari e condannato per gravi reati come associazione mafiosa, omicidio ed estorsione. Si è contraddistinto agli inizi degli anni '90 durante la "guerra di mafia" contro le cosche dei Cursoti, dei Cappello e dei Pillera. Il 10 febbraio del 2016 la potente organizzazione criminale era inoltre finita al centro di una mega retata dei Carabinieri.

Alleato da sempre al clan Santapaola-Ercolano ha dato origine al gruppo dei "Mussi di ficurinia" (Labbro di ficodindia). Nello specifico, l'operazione Vicerè aveva azzerato i vertici della cosca portando dietro le sbarre 109 persone.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato