Finanza

Borse europee ampliano il rosso, Ftse Mib -1,4%

Borse europee ampliano il rosso, Ftse Mib -1,4%”

(Teleborsa) - Seduta nera per Piazza Affari e per le altre borse europee, che scambiano sui minimi di giornata, aspettando un altro avvio difficile per Wall Street. La Borsa di Milano è seconda nelle vendite solo alla Piazza di Madrid. Sui listini pesano le tensioni geopolitiche tra Usa e Nord Corea. Il titolo guadagna il 2,5% dopo aver riportato nel secondo trimestre del 2017 un utile netto ricorrente che è balzato del 59% a 27 milioni di euro. A Milano il Ftse Mib perde l'1,44% e il Ftse All Share l'1,44%. Tra i mercati del Vecchio Continente al palo Francoforte, con un decremento dell'1,15%, vendite su Londra, che soffre un calo dell'1,17%, segue Parigi, che registra un ribasso dell'1,10%.

Sessione nera per Exor, che lascia sul tappeto una perdita del 2,91%.

Il listino principale è stato appesantito in particolare dai titoli dal comparto bancario con Unicredit -1,80%, Intesa Sanpaolo -1,30%, Mediobanca -1,82%, Banca Generali -1,93% e Banco Bpm -1,19%. La peggiore performance è quella di STMicroelectronics, che flette del 3,41% risentendo della pessima performance dei tech USA.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato