Esteri

Lazio, riesplode il caso Keita: potrebbe non giocare con la Juve

Lazio, riesplode il caso Keita: potrebbe non giocare con la Juve”

Vigilia di Juventus-Lazio, all'Olimpico domani andrà in scena la partita di Supercoppa Italiana, che darà ufficialmente il via alla nuova stagione, una settimana prima dell'inizio del campionato. Dovremo essere squadra, gruppo e lottare su ogni pallone. "Abbiamo lavorato - così il tecnico biancoceleste - con l'obiettivo in testa di questa finale di Supercoppa Italiana: a maggio, l'ultimo atto della Coppa Italia è andato male perchè non siamo stati perfetti e senza perfezione la Juve non si batte.".

La partita perfetta per fermare la Juve non l'ha ancora trovata. La Lazio ha invece perso Biglia, sbarcato anch'esso a Milanello, ma ha preso Lucas Leiva, mantenendo inoltre tutti le altre stelle della squadra, da Milinkovic-Savic a De Vrij, arrivando a Keita (con quest'ultimo che però potrebbe cambiare casacca proprio dopo la gara di domenica). In ballottaggio con l'ispano-senegalese Felipe Anderson: "Stava facendo un'ottima preparazione poi ha avuto questo problemino, proveremo a vedere se sarà disponibile". Abbiamo provato tanto e ci siamo preparati bene per domani. Ci sono delle voci, io osservo tutto e guardo tutti in faccia. Si giocherà infatti allo stadio Olimpico di Roma, con la Lazio che scenderà quindi in campo fra le mura domestiche. "Se non sei carico in queste gare non so quando devi esserlo, sappiamo cosa dobbiamo fare e come". Se vedrò che Keita lo darà, giocherà, altrimenti darò spazio a chi avrà più voglia. Le sensazioni in casa Lazio sull'eventuale rinnovo di contratto di Keita sono negative, il giocatore e l'agente hanno l'accordo con la Juventus ma Lotito è un osso duro e continua a chiedere una cifra vicina ai 30 milioni di euro.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato