Esteri

Padova, coppia di turisti sale in treno e dimentica i figli

Padova, coppia di turisti sale in treno e dimentica i figli”

Padova, stazione ferroviaria: mamma e papà salgono sul treno ma lasciano i loro figli a terra. Gli agenti Polfer, che in quel momento vigilavano la partenza, hanno notato che sul marciapiede rimanevano un bambino e una bambina che si tenevano per mano e che guardavano il treno partire.

Nessun adulto era presente nei pressi e dopo la partenza del treno il marciapiede si presentava deserto. Un'agente donna ha avvicinato i due piccoli provando a salutarli, ma loro sono rimasti immobili a fissare il vuoto e anche il tentativo di dargli la mano e farli allontanare dalla linea gialla non ha sortito effetti. A questo punto la polfer, per agevolare la comunicazione, ha chiesto ad un passeggero di origini cinesi di aiutare gli agenti ad interloquire con i due minori. Con l'aiuto di quest'ultimo si è appreso che i genitori erano sul treno appena partiti.

Una coppia di turisti cinesi è salita sul treno diretto da Padova a Roma, dimenticando sui binari i due figli di 6 e 9 annI che sono stati 'recuperatì dalla Polfer e riconsegnati ai genitori una volta ritornati nella città veneta. Qui si sono sintonizzati sul loro canale preferito dei cartoni animati e gli è stato offerto uno snack ed una bibita di loro gusto. Contattato, il capotreno ha ritrovato i genitori che stavano cercando i piccoli all'interno del convoglio.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato