Finanza

Amazon cerca una seconda casa in Nord America

Amazon cerca una seconda casa in Nord America”

Jeff Bezos, fondatore del colosso di vendite online e proprietario del Washington Post, ha annunciato di voler raddoppiare il quartier generale del suo impero elettronico. La nuova struttura sarà colossale ed arriverà ad ospitare sino a 50 mila persone. Ancora non ci sono notizie sulla località ma nel frattempo Amazon ha invitato gli "interessati" a presentare le loro proposte.

Il progetto della società si chiama "Amazon HQ2 sarà esattamente alla pari con il quartier generale di Seattle". Per questi nuovi uffici Amazon l'idea di Jeff Bezos è quella di riuscire ad assumere personale che entro dieci anni guadagnerà una paga media di 100 mila dollari l'anno. In ogni caso, la città ideale non dovrà essere piccola, anzi, dovrà avere almeno 1 milione di abitanti. Oltre a questo, il requisito primario è sicuramente quello di essere un "ambiente stabile" e "orientato al business". Che, per candidarsi, Chi avranno tempo fino al 19 ottobre e dovranno essere in possesso di tre caratteristiche. La stessa compagnia evidenzia che prima dell'apertura della sede di Seattle l'area era occupata esclusivamente da negozi di ricambi di automobili e appartamenti di basso livello, oggi la situazione è ben diversa: i prezzi delle case sono saliti del 17% e l'economia della città si è rivoluzionata: "Vogliamo trovare una città che è emozionata di lavorare con noi e con i nostri clienti e impiegati".

La scelta sarà comunicata entro l'inizio del 2018 assieme ai dettagli del nuovo progetto.

Il colosso dell'e-commerce Amazon è alla ricerca di un nuovo quartier generale. Amazon, infatti, si sta espandendo rapidamente dando vita anche a molteplici attività differenti.



Сomo è

Ultimo




Raccomandato